Proteggi dagli insetti i tuoi amici a 4 zampe
7 AGO

Proteggi dagli insetti i tuoi amici a 4 zampe

  • Pubblicato da admin
  • Visualizzazioni 90

In estate, insieme al caldo e alle giornate più lunghe, si incontrano anche insetti e parassiti, ecco perché è importante proteggere i nostri amici a 4 zampe.

In estate, insieme al caldo e alle giornate più lunghe, si incontrano anche insetti e parassiti, ecco perché è importante proteggere i nostri amici a 4 zampe.

Proprio in questo periodo, infatti, le calde temperature e l’alto tasso di umidità favoriscono il risveglio e la proliferazione di pulci, zecche, zanzare e pappataci, che iniziano a cercare ospiti da cui trarre nutrimento.

Questi parassiti rappresentano un grave rischio sia per i nostri cani e gatti sia per l’uomo, poiché sono vettori di numerose patologie, alcune anche molto pericolose, come la Leishmaniosi trasmessa dai pappataci.

Pulci e zecche proliferano facilmente negli spazi verdi e umidi in prossimità di fonti d’acqua, ma anche in spiaggia i nostri amici pelosi possono essere presi di mira da parassiti quali gli acari della sabbia, responsabili di malattie come scabbia e rogna.

Perciò, per evitare spiacevoli e pericolose conseguenze, è indispensabile puntare sulla prevenzione anche perché, fortunatamente, oggigiorno esistono numerosi prodotti antiparassitari, perfetti per proteggere i nostri pelosetti in base alle nostre specifiche esigenze.

Alcuni hanno la capacità di uccidere i parassiti esterni nel momento in cui il nostro amico ne è infestato, invece altri evitano che zecche, zanzare e pappataci lo pungano.

Scopriamo insieme i vari tipi di antiparassitari:

  • Collari antiparassitari
    Sono disponibili in commercio sia in confezioni singole sia in pack, regolabili e di differenti dimensioni in base alla taglia del soggetto. Alcuni sono formulati per eliminare i parassiti dopo che vengono a contatto con la pelle, mentre altri hanno un’azione repellente, perciò è importante leggere sempre bene le indicazioni riportate in confezione. Sono molto pratici e garantiscono una lunga protezione.
  • Antiparassitari in gocce o Spot-on
    Vengono venduti in confezioni multiple dal dosaggio prestabilito in base alla taglia. Le gocce sono da applicare direttamente sulla pelle, alcuni solo tra le scapole dell’animale, altri in più punti lungo la spina dorsale. Non entrano nel sangue ma rimangono nello strato grasso della pelle e, i parassiti vengono uccisi appena entrano a contatto con la pelle dell’animale. Alcuni hanno anche un’attività repellente che respinge i parassiti prima ancora che li possano pungere.
  • Spray antiparassitari
    Si spruzzano direttamente sul pelo di cani e gatti e agiscono sui parassiti per contatto diretto. La loro durata dipende dallo specifico prodotto adoperato.
  • Pastiglie e tavolette appetibili antiparassitarie
    Questo tipo di antiparassitari va somministrato per bocca, viene assorbito nel sangue e si distribuisce in tutti gli organi. Questo tipo di antiparassitari libere il nostro pet dai parassiti presenti sul corpo ma non lo protegge dalle punture, perché elimina pulci e zecche solo dopo che queste ne succhiano il sangue. Di norma hanno un’azione molto positiva sul metabolismo.
  • Shampoo,
    Vengono utilizzati principalmente in caso di accertata presenza di parassiti, perché non hanno un’efficace azione preventiva nel tempo.

Adesso che conosci tutto sugli antiparassitari, sarà più facile proteggere il tuo amico a 4 zampe da insetti e parassiti!

Tags:

Lascia un Commento